4 termini del Digital Design che molti confondono: UX vs UI vs IA vs IxD

4 termini del Digital Design che molti confondono: UX vs UI vs IA vs IxD
Ecco 4 termini del digital design che molte persone confondono o utilizzano impropriamente. In questo articolo, puoi trovare le definizioni e le differenze.

Che cos’è UX Design (User Experience Design)?

L’esperienza utente, in riferimento ai siti web, si riferisce alla soddisfazione che prova un utente quando interagisce con il sito. Se non è di facile utilizzo, l’utente probabilmente passerà ad altri siti più semplici da usare.

Il design UX tiene conto dell’aspetto dell’interazione uomo-computer e di come gli utenti percepiscono i siti web, utilizzando queste informazioni per migliorare l’accessibilità e l’usabilità. La progettazione UX aiuta quindi a migliorare l’esperienza dei visitatori del sito.

Quali sono i ruoli di un UX Designer?

Il designer UX conduce ricerche utilizzando strumenti di analisi della concorrenza all’inizio di ogni progetto. Il progettista UX sviluppa prototipi di prodotto utilizzando il software per fornire wireframe che possono essere costruiti dagli sviluppatori. Garantiscono una comunicazione fluida con gli sviluppatori nella creazione del miglior design dell’esperienza utente. Conducono test di usabilità per i prodotti e test A/B approfonditi al lancio del progetto.

Termini del digital design: che cos’è lo User Interface Design (UI)

L’interfaccia utente dà significato alla comunicazione, sia fisica che emotiva, tra gli utenti e le macchine. Il design dell’interfaccia utente si concentra su come software e macchine – come dispositivi elettronici, telefoni cellulari, computer ed elettrodomestici – sono progettati per migliorare l’esperienza dell’utente e massimizzare l’usabilità.

L’interfaccia utente, essendo il punto di contatto tra una macchina e l’utente finale, dovrebbe essere user-friendly in modo da migliorare la facilità di interazione e l’efficienza nel raggiungimento degli obiettivi dell’utente.

Il design dell’interfaccia utente dovrebbe essere incentrato sull’utente per una maggiore produttività e permettere agli utenti di divertirsi utilizzando i propri dispositivi.

Un buon design dell’interfaccia utente, quindi, si concentra sul rendere l’interfaccia di una macchina facile da usare e piacevole per gli utenti finali.

Inoltre, la selezione degli elementi di interfaccia appropriati migliora l’usabilità e l’efficienza di una macchina per raggiungere gli obiettivi degli utenti.

Alcuni di questi elementi includono i campi di testo, il tipo di testo utilizzato, gli elenchi dei codici colore e i pulsanti. La loro disposizione sullo schermo determina la facilità con cui è possibile accedervi e utilizzarli per diverse attività: più è facile per gli utenti comprendere e interagire con l’interfaccia, più velocemente raggiungeranno i loro obiettivi.

Ecco alcuni elementi dell’UI che semplificano l’interazione:

  • I controlli di input: consentono agli utenti di inserire dati o informazioni nelle loro macchine e dispositivi. Ad esempio pulsanti, caselle di controllo, campi di testo, caselle di riepilogo, elenchi a discesa e interruttori.
  • I componenti informativi: sono incorporati nell’interfaccia utente per fornire agli utenti maggiori informazioni o un aiuto sufficiente nel caso in cui rimangano bloccati durante l’interazione con un dispositivo. Includono finestre modali, suggerimenti, finestre di messaggio, notifiche e barre di avanzamento.
  • I componenti di navigazione: come suggerisce il nome, consentono agli utenti di navigare nell’interfaccia. Ad esempio icone, dispositivi di scorrimento, campi di ricerca, breadcrumb, tag e impaginazione.
  • Tool: questi elementi consentono agli utenti di modificare qualsiasi input in base alle attività da svolgere e alle loro preferenze. Esempi sono Photoshop, Fireworks, Sketch e InVision.

Quali sono i ruoli del progettista UI?

Tra i termini del digital design c’è anche il designer dell’UI, ossia lo specialista che elabora un design e uno stile interattivi per i prodotti, in modo tale da facilitare il processo operativo e soddisfare le esigenze degli utenti.

Per garantire che gli elementi di un’interfaccia semplifichino l’interazione dell’utente, il progettista UI cerca il miglior design in grado di massimizzare l’usabilità.

Inoltre:

  • comunica in modo fluido con gli sviluppatori così che venga prodotto il miglior design di interazione. Progetta in modo creativo l’interfaccia del software e la rende reale per gli utenti.
  • Rende le operazioni su una pagina web più user-friendly attraverso l’ottimizzazione.

Che cos’è l’Architettura dell’informazione (IA)

L’architettura dell’informazione è quel termine del digital design che indica quella disposizione e organizzazione dei contenuti all’interno di un’applicazione, che consenta agli utenti di trovare facilmente le informazioni necessarie per il completamento delle attività.

L’Information Architecture fornisce agli utenti uno strumento di navigazione per aiutarli a scoprire e ottenere facilmente informazioni dalle loro posizioni.

Ad esempio, l’IA prevede la creazione di una bozza dei menu di primo livello e la separazione dei contenuti in categorie.

Quali sono le qualifiche di un designer IA?

L’architetto dell’informazione dovrebbe avere esperienza nella documentazione di app mobili, siti web, servizi di sistema e altre proprietà digitali complesse.

Il designer IA pone molta attenzione ai dettagli e ha la capacità di scoprire discrepanze e lacune nella documentazione composita delle proprietà digitali. Il progettista IA, inoltre, ottimizza gli approcci analizzando le informazioni disponibili.

Competenza nell’uso di tool correlati all’IA come Axure, Keynote, Vision e Omnigraffle o altri strumenti per la creazione di wireframe, sitemap, flow map. Sono applicazioni e software che permettono di creare (ed organizzare) in modo esteticamente gradevole una potente comunicazione visiva, come diagrammi, prototipazione rapida e design.

Termini del digital design: Cos’è l’Interaction Design(IxD)?

Il design dell’interazione mira a fornire relazioni vantaggiose tra gli utenti e i prodotti e servizi con cui interagiscono, come telefoni cellulari, computer e altri gadget.

Quali sono i ruoli dell’Interaction Designer?

I designer dell’interazione sono responsabili dei progetti di movimento, come animazioni su app e siti Web, e della loro capacità di interagire con gli utenti.

Collabora con altri designer, ingegneri di prodotto e ricercatori durante tutto il processo di progettazione nello sviluppo di prodotti efficienti e interattivi.

Anticipa le esigenze degli utenti e fa campagna per garantire che il prodotto finale soddisfi i loro obiettivi e le loro aspettative.

Conclusioni sui termini del digital design

In sintesi, il design UX è la soddisfazione che un utente prova dall’utilizzo di un’applicazione, il design dell’interfaccia utente è il modo in cui gli elementi di un’applicazione lavorano insieme per facilitare l’interazione degli utenti, l’architettura delle informazioni è il modo in cui l’applicazione è strutturata per facilitare la ricerca delle informazioni e l’Interaction Design è la reazione tra un’applicazione ei suoi utenti quando interagiscono.

Non è facile tracciare chiaramente il confine tra i diversi termini di progettazione poiché i loro approcci sono in qualche modo simili tra loro e in alcuni casi si sovrappongono.

Solo con l’esperienza e l’apprendimento dei vari concetti di design è possibile capire come distinguerli e aumentare le proprie capacità di sviluppo