Sei convinto di aver scritto sul tuo blog articoli pieni di contenuti originali, che dimostrano la tua padronanza della materia e che danno ai lettori tutte le informazioni possibili… ma questo non è purtroppo sufficiente per ottenere le tanto agognate conversioni.

Hai speso tempo e risorse per costruire un blog aziendale? Se ti sei impegnato e lo hai fatto con passione, le persone arriveranno. Ma una volta che quelle persone arrivano, il problema è come fare a trasformarle in contatti.

Allora cosa devi fare a questo punto?

Devi rivedere i tuoi testi e la struttura della tua pagina web, in questo caso il post del blog, concentrandoti sul modo in cui incoraggi i visitatori a compiere le tue chiamate all’azione, qualunque esse siano.

Lo hai mai fatto?

Noi di Site Inside lo consigliamo sempre ai nostri clienti e siamo i primi a metterlo in pratica nel lavoro di blog copywriting per portare traffico ai loro siti web.

Con un accurato e meditato lavoro di revisione degli articoli che hai scritto puoi aumentare significativamente la generazione di lead, siano essi nuovi contatti o download di documenti o iscrizioni di vario genere.

Per prima cosa devi determinare quali tipi di conversioni puoi aspettarti dal tuo blog. Quello che desideri non è infatti sempre compatibile con quello che puoi ottenere.

servizio di blog copywriting a padova, venezia, vicenza, treviso

Faccio un esempio:

se hai un blog di cucina per il tuo ristorante e scrivi un post che spiega una ricetta, sarà più probabile ottenere conversioni per l’iscrizione alla newsletter o per scaricare il ricettario piuttosto che ottenere un contatto diretto per prenotare al tuo ristorante.

Con gli iscritti alla newsletter ottenuti agevolmente attraverso un blog di ricette, a Site Inside abbiamo ottenuto per un nostro cliente un incremento dei contatti del 47% applicando una strategia specifica di email marketing per ristoranti.

Quindi?

Quindi devi individuare gli inviti all’azione più adatti al contesto di cui stai parlando e studiare nel contempo delle strategie per ottenere contatti a partire dalle newsletter che manderai ai tuoi iscritti e dal ricettario che i tuoi lettori hanno scaricato.

Ricorda sempre che le conversioni dirette sono le più difficili da ottenere.

Ora che hai compreso l’importanza degli inviti all’azione per il tuo blog, non ti resta che mettere in pratica i nostri consigli e se hai bisogno di supporto puoi rivolgerti ai nostri specialisti.

Ma è davvero utile un blog aziendale?

Fino a qualche anno fa i blog venivano utilizzati come strumenti per far conoscere un brand e per portare traffico verso i siti web. Questo è vero ancora oggi solo che gli articoli poco approfonditi e senza coinvolgimento non funzionano più.

Quando parlo di coinvolgimento degli utenti mi riferisco a tutti gli sforzi che devi fare per indurli a diventare tuoi potenziali clienti, indipendentemente dagli argomenti che tratti.

Puoi essere coinvolgente anche se parli di punte metalliche. Il coinvolgimento in questi casi non riguarda l’aspetto tecnico imprescindibile dell’argomento trattato ma, come ripeto, gli interventi aggiuntivi per catturare il tuo lettore e portarlo a compiere l’invito all’azione.

E se tutto questo lavoro ti sembra difficile, non scoraggiarti ma ricorda che i tuoi lettori non passeranno mai allo step successivo se non sanno come fare o se non sono spronati a prendere la giusta direzione.