I ristoranti che hanno investito in strategie di Email Marketing sfruttando gli strumenti giusti – ed i giusti professionisti – sono riusciti ad ottenere ottimi risultati con le Newsletter. Scopriamo come.

Ti è mai successo di dover preparare una Newsletter per lanciare qualche locale o per promuovere un ristorante?

Ti sarai accorto che il settore della ristorazione è particolarmente competitivo ed agguerrito, specie per quanto riguarda la casella di posta elettronica dei potenziali clienti.

Ecco 5 esempi di campagne email che sono state realmente efficaci ed il segreto delle strategie che le hanno rese così valide.

Esempio 1#. Email di Benvenuto

Qual è il modo migliore per presentare un brand a nuovi iscritti alla Newsletter? Impostare un’email automatica da spedire subito dopo la richiesta di iscrizione. Lo sapevi?

Il messaggio di benvenuto fa davvero tutto quello che serve per convertire:

un messaggio di benvenuto lascia una prima buona impressione, si preoccupa di ringraziare le persone e spiega loro cosa aspettarsi nelle email future. Le email di benvenuto riescono a incrementare la fidelizzazione dei lettori più del 33%.

Hai mai provato?

Prova e testa i risultati e se non sai da dove cominciare puoi sempre rivolgerti ad un esperto di email marketing per mettere in atto la campagna più adatta per te.

Il Copywriting Strategico è questo:

Grazie per aver dimostrato interesse ai deliziosi burritos. Registrandoti alla nostra Newsletter sarai il primo a sapere di grandi eventi, promozioni, le ultime novità. Non sai deluso, te lo garantiamo!

Questa Email di Benvenuto ha ottenuto il tasso di clic più alto del 152% rispetto allo standard.

Realizzare un copywriting strategico è impegnativo e anche qui bisogna provare e testare l’efficacia dei testi di tutta la campagna di email marketing. L’impegno dà comunque risultati.

Se hai bisogno di supporto rivolgiti al servizio di Copywriting per Email di Site Inside.

esempio di email marketing per newsletter
esempio di email marketing per newsletter – Photo Credits myemma.com

Esempio 2#. Email per Ottenere Preferenze

Vuoi saperne di più sui tuoi ospiti? Devi solo chiedere!

Gli iscritti a una Newsletter si aspettano di ricevere email personalizzate in base ai loro interessi personali, quindi se non hai dei dati che ti permettano di fare queste personalizzazioni, prova a chiederglieli direttamente; molte persone sono contente di dedicare qualche attimo per impostare le proprie preferenze.

Nell’esempio riportato, la newsletter ha come oggetto la richiesta di completamento del profilo utente, in modo da ottenere più informazioni su chi si è iscritto alla mailing list.

campagna di newsletter con email marketing - Photo Credits myemma.com
campagna di newsletter con email marketing – Photo Credits myemma.com

Esempio 3#. Email per Ottenere Prenotazioni

Se stai cercando di far partecipare i lettori della newsletter ad un evento speciale, questo esempio è davvero efficace grazie alla gif animata che rende facile immaginare se stessi seduti a quel tavolo.

Il design lavora sull’immaginazione collettiva senza appesantire l’email con testo e pulsanti. I nostri cervelli, infatti, elaborano le immagini 60.000 volte più velocemente rispetto ad un testo. Oltre alla GIF c’è solo un’unica chiamata all’azione mirata alla prenotazione.

Le immagini GIF nelle email sono molto efficaci arrivando, come in questo esempio, a incrementare i tassi di conversione del 130%.

email massive per email marketing ristoranti
email massive per email marketing ristoranti – Photo Credits myemma.com

Esempio 4#. Email per Ottenere Fidelizzazione

La Newsletter di questo ristorante utilizza un video che spiega come preparare l’appetitoso piatto raffigurato nel fermo immagine.

Ci sono inoltre anche altre ricette esclusive e stagionali per gli iscritti alla newsletter. Anche in questo esempio il copywriting è importante.

Le ricette sono preparate tramite un blog di supporto al sito web che viene usato come atterraggio dopo i click sulla email inviata da parte dei lettori che decidono di aprirla.

Scrivere post in un blog a supporto dell’email marketing è un’ottima strategia che a Site Inside suggeriamo spesso. Hai mai provato?

L’aggiunta di video alla newsletter dell’esempio ha incrementato i clic del 300%. Questo tipo di email ottiene inoltre una maggior condivisione ed inoltro da parte dei destinatari.

L'aggiunta di video alla newsletter
L’aggiunta di video alla newsletter – Photo Credits myemma.com

Esempio 5#. Email per inviare un’offerta

Il design di questa email è davvero strepitoso: gli occhi delle persone sono quasi costretti a scorrere in basso fino a trovare l’offerta, quasi come un premio agognato.

Non avrebbe avuto lo stesso effetto mettere l’offerta in alto. Anche se gli inviti all’azione devono essere sempre ben visibili, riuscire a creare suspence e curiosità è di gran lunga più efficace. A patto che ci sia un design come questo…

Nessuna campagna ha successo se non viene studiata in tutti i suoi aspetti.

gli occhi delle persone sono quasi costretti a scorrere in basso fino a trovare l'offerta
gli occhi delle persone sono quasi costretti a scorrere in basso fino a trovare l’offerta – Photo Credits myemma.com