Quando ho scritto l’articolo per spiegare l’uso dei tasti della tastiera del computer ho pensato di trattare a parte il tasto per trasformare in immagine ciò che è visualizzato sullo schermo del vostro computer, cosa che può essere utilissima per chi scrive documenti.

Il tasto si chiama PRTSC e anche Print Screen, ossia stampa lo schermo (nelle tastiere italiane può essere scritto Stamp o Stampa Schermo) .

Dov’è il tasto per la stampa dello schermo

Questa funzione di stampa schermo cattura quello che è visualizzato sul vostro schermo in quel preciso momento (programmi aperti, menù aperti, desktop,immagini aperte, icone evidenziate e qualunque cosa sia visibile). E ne fa un’immagine.

Questa immagine resta in memoria e per utilizzarla bisogna fare un bell’Incolla.

Se volete direttamente incollarla su un foglio Word o su una diapositiva PowerPoint, vi posizionate col cursore del mouse nel punto in cui volete inserire l’immagine e poi fate Incolla (per fare Incolla: premete tasto “CTRL” della tastiera contemporaneamente al tasto “V” oppure click col tasto destro del mouse e scegliere dall’elenco che appare il comando Incolla facendo click col tasto sinistro del mouse).

Insomma, l’Incolla va bene in qualunque programma voi vogliate mettere l’immagine.

Però attenzione!
Però l’immagine incollata in questo modo non è salvata e se la volete riprendere in futuro oppure modificarla, non lo potete fare. Vi accenno (e lo ribadirò in altra lezione) che un’immagine inserita su Word non si può prendere e salvare. Se un amico vi invia un documento Word (nelle versioni precedenti al 2010) con delle immagini e voi dite: “che bella! adesso me la salvo sul mio computer per usarla anche io” .. scordatevelo. Non si può.

Fortunatamente questo problema è stato risolto nella versione recente di Word (Word 2010) ed è possibile salvare l’immagine col tasto destro del mouse.

Usiamo Paint invece

Quindi, per poter utilizzare l’immagine in futuro e per modificarla bisogna utilizzare un programma per le immagini. Come Paint.

Paint è un programmino base per l’elaborazione delle immagini e che avete tutti nei vostri computer.
Nell’immagine qui sopra ho tracciato il percorso per trovare Paint tra i vostri programmi. L’immagine qui sopra è ovviamente fatta con il tasto print screen PRTSC.

Dove trovate Paint

Dovete cliccare col tasto sinistro del mouse il rettangolino START in basso a sinistra del vostro monitor; sull’elenco che vi si apre cliccate col tasto sinistro del mouse “Programmi” o in alternativa “Tutti i programmi”. Vi si apre un altro elenco, scegliete “Accessori” cliccando col tasto sinistro del mouse; vi si apre un altro elenco, cliccate infine col tasto sinistro su Paint per avviare il programma.

Bene. Ora abbiamo aperto Paint.

Come incolliamo l’immagine su Paint?

Come nella figura a sinistra, clicchiamo la voce di menù “Modifica”, nella barra in alto del programma Paint.
La voce “Incolla” sarà ben visibile ad indicarvi che potete ben fare quell’operazione perchè c’è una immagine pronta in memoria.

Tutte le altre voci saranno grigettate.

Vedete nell’immagine a sinistra che accanto ad Incolla il programma vi suggerisce di fare CTRL+V, la scorciatoia rapida per incollare.

Dopo che avete fatto click su Incolla, la vostra immagine sarà lì appiccicata e pronta per essere salvata dove volete voi.

Per salvare l’immagine da Paint?

Per salvarla, andate sul menù “File” in alto sulla barra del menù di Paint e scegliete la voce “Salva con nome”, la procedura di salvataggio è analoga a quella di qualsiasi altro file.