Chi naviga in internet ed è curioso, si ritrova senza accorgersene ad aver lasciato il suo indirizzo di posta elettronica qua e là per il web: la registrazione ad un portale, un nuovo social network, un blog interessante, un servizio web, un acquisto online.. 

Sono tante le volte in cui ci viene richiesto di registrarci  su internet. I più furbi usano un indirizzo email creato apposta perchè sanno che prima o poi arriveranno email di spam o notifiche che non ci si ricorda di aver mai richiesto.

Molte altri però utilizzano candidamente o per pigrizia la propria email personale, addirittura quella di lavoro.

Se volete cancellare la vostra mail da quei luoghi virtuali in cui vi siete registrati, c’è un servizio chiamato unroll.me

E’ ancora in fase beta, ossia è appena stato lanciato e quindi è sotto test. Ma il suo funzionamento è molto semplice: è un motore di ricerca a cui tu dici qual’è il tuo indirizzo di posta elettronica; questo motore andrà a scandagliare la memoria della tua posta per trovare tutte quelle email generate in automatico a seguito di un’iscrizione su web. Quando ha finito, ti propone la lista e tu scegli cosa ti interessa tenere e cosa no. 

Ciò che non vuoi più, unroll.me te lo leva dai piedi.

In questo momento il servizio di unroll.me funziona su invito. Voi richiedete l’invito alla pagina http://signup.unroll.me/ inserendo la vostra email.

Il team di unroll.me dice di stare tranquilli che loro non useranno la vostra email in nessun modo se non per mandarvi l’invito (che serve all’utilizzo del servizio) e poi per trovare le vostre registrazioni su web. 

Questo è invece l’indirizzo del sito con tutte le spiegazioni (in inglese) https://beta.unroll.me/

Da qui è possibile utilizzare il servizio di pulizia delle varie sottoscrizioni che avete fatto nel corso della vostra vita di “internauti”. Interessante che l’indirizzo sia “https” perchè sta ad indicare un passaggio di informazioni protetto, come quello che avviene durante le transazioni di denaro online.